Capodanno tempo di bilanci

Tempo di bilanci? Tempo di ringraziamenti? Tempo di brindisi? Sì! Doverosi verso tutti ma soprattutto verso la mia famiglia. È stato un anno particolare, diverso; ho dato spazio alle cose più care e importanti che ho nella vita penalizzando il lavoro, la mia passione, la mia identità. Ho dovuto rinunciare a quella che era la mia quotidianità…lavoro, lavoro, lavoro, viaggi, lavoro, lavoro, lavoro e restare a casa a coccolare il mio cucciolo nei suoi primi mesi di vita. Il 2020 sarà un anno di ritorno al lavoro con nuovi ritmi, con nuove collaborazioni, nuovi progetti, nuova veste grafica.
Nuovo: ma la passione e lo spritito saranno sempre gli stessi… ❤️